TEATRO: MATURINA FANTESCA L’erede di Leonardo

foto_maturina.jpg

Venerdì 15 novembre debutta alle ore 20.45 all’Auditorium Concordia di Pordenone, per la Rassegna “Andiamo a teatro” della Compagnia di Arti e Mestieri, “MATURINA FANTESCA L’erede di Leonardo” di e con Patrizia La Fonte

Amboise, novembre 1519.
In un disimpegno accanto alla cucina nel maniero di Clos Lucé gli scritti e alcuni ritratti su tavola attendono di essere consegnati agli eredi di Leonardo da Vinci, morto il 2 maggio, mentre era ospite del re Francesco I.

Il personaggio è realmente esistito ed è citato nel testamento di Leonardo, ma per il resto nulla si sa di lei. Maturina, che ha vissuto accanto a Leonardo negli ultimi anni, si è fatta una sua idea delle cose e delle persone, e non mancherà di dirne ai visitatori. E si rivolge al pubblico: sono loro gli inviati a prendere gli scritti e i quadri per Francesco Melzi e Giacomo Caprotti? Sono essi banchieri, o pellegrini? Vorranno prenderla a servizio o comprare da lei la “Gioconda nuda”? Dicerie e cronache domestiche la portano anche a riflessioni sulle arti e le scienze, sui prodigi della mente e sull’abilità delle mani. Maturina, a suo modo maestra dell’arte sua, si lusinga d’aver spesso conversato con Leonardo e d’aver anche dato consigli al genio che “per l’intelligenza dell’arte cominciò molte cose e nessuna mai ne finì” come dice Vasari.

Con Maturina si entra dentro la vita e ci si fa catturare dalle parole di una lingua bellissima, ricca di sottili intercalari e di espressività, che sembra a noi contemporanei irrimediabilmente perduta. Si rimane coinvolti come lei stessa fu coinvolta dal Maestro che emerge così nella semplicità con cui dovrebbero essere trattati i grandi uomini. Si svelano le frasi del gran maestro. Si rivela la bellezza ed il significato delle cose belle. Da elegante e sofisticato animale da palcoscenico qual è, Patrizia La Fonte non perde mai di vista il gusto per l’intrattenimento, arguto ed ironico. Così il viaggio diventa divertimento in un’ora di spettacolo con una grazia, simpatia e delicatezza che riuscirebbero a far amare la storia e l’arte anche alla più rumorosa scolaresca odierna.

MATURINA FANTESCA inaugura la seconda edizione della rassegna autunnale “Liberiamo l’immaginazione: Andiamo a teatro” all’Auditorium Concordia Pordenone, una rassegna autunnale per un pubblico più largo per scoprire che il teatro fa bene alla mente ed all’anima e che una serata a teatro ci aiuta a comprendere di più noi stessi, la storia e la vita.
In collaborazione con la Regione FVG, Comune di Pordenone, UTI del Noncello

Per info e biglietti 043440115 – info@compagniadiartiemestieri.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...