LA VITA DISEGNATA DI GERDA TARO

 

image.png

Al secolo Gerta Pohorylle, nata in Germania nel 1910, Gerda Taro è stata una donna straordinariamente controcorrente, spirito libero e fotografa pionieristica, che ha speso la sua breve e intensissima vita documentando il fronte caldo della guerra civile spagnola con grande capacità visiva.

Insieme Gerda Taro e Robert Capa hanno raccontato attraverso le immagini il ritmo concitato delle battaglie, l’attesa dietro le trincee, la distruzione e la complessità della guerra, senza mai dimenticare l’umanità offesa e sperduta: la vera vittima di ogni conflitto.
Per oltre cinquant’anni dopo la sua scomparsa, la vita e l’opera della fotografa sono rimaste per lo più nell’oblio: lei, quasi un’ombra dietro il nome del compagno Robert Capa, divenuto uno dei più celebri reporter di guerra e co-fondatore di Magnum Photos. Ma la personalità di Gerda, così come la sua fotografia, stanno ora conoscendo una nuova fortuna e una nuova luce; Vivan e Janeczek dialogheranno su questa donna straordinaria e racconteranno i loro punti di vista.
Un testo critico di Rosa Carnevale, una cronologia e una scelta delle sue fotografie più famose completano il volume.

LA VITA DISEGNATA DI GERDA TARO
Con Sara Vivan e Helena Janeczek

A BOOKCITY MILANO 2019

Forma Meravigli
Via Meravigli,5
Sabato 16 novembre
Ore 18.30

DATI TECNICI DEL LIBRO:
Formato:15x21cm
Pagine: 96
Immagini: 61 tavole in b/n e 7 foto in b/n
Rilegatura: brossura
Prezzo: 15,00 euro
A cura di: Vincenzo Filosa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...