BOLOGNA: Dal 30 giugno al 28 luglio > International Jazz & Art Performing 5.0. Cinque incontri musicali dell ’estate 2022

2021

International Jazz & Art Performing 5.0
Cinque incontri musicali dell’estate 2022

30 giugno e 7-14-21-28 luglio 2022, ore 21

Zu.Art giardino delle arti di Fondazione Zucchelli
Vicolo Malgrado 3/2, Bologna

Tutti i giovedì, dal 30 giugno al 28 luglio alle ore 21 all’interno della suggestiva cornice di Zu.Art giardino delle arti di Fondazione Zucchelli si svolgerà la rassegna International Jazz & Art Performing 5.0 | Cinque incontri musicali dell’estate 2022.

Dal 2016, ogni estate la Fondazione Zucchelli organizza rassegne musicali con l’obiettivo di creare importanti occasioni di visibilità in cui i giovani talenti possano relazionarsi con professionisti affermati del mondo della musica e con un pubblico sempre più affezionato. Anche quest’anno, gli interpreti protagonisti saranno gli studenti del Dipartimento di Nuove tecnologie e linguaggi musicali del Conservatorio di musica Giovan Battista Martini di Bologna, suddivisi in cinque formazioni jazzistiche.
Gli ensembles saranno tre quartetti e due quintetti composti da voci e strumenti, che vedranno la presenza e la direzione degli affermati artisti jazz Giovanni Amato(tromba), Teo Ciavarella (pianoforte), Giancarlo Giannini (trombone), Joe Pisto(chitarra e canto) e Simone Serafini (contrabbasso). Le esibizioni vedranno inoltre la presenza di ospiti d’eccezione, ulteriori personalità di spicco del mondo jazz quali il Maestro Piero Odorici (sassofono) e Anthony Pinciotti, batterista di fama con sede a New York.

La rassegna, che vede la direzione artistica e il coordinamento di Simone Serafini, docente di contrabbasso jazz e basso elettrico al Conservatorio, è promossa da Fondazione Zucchelli e fa parte di Bologna Estate 2022, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna e dalla Città metropolitana di Bologna – Territorio Turistico Bologna-Modena.

Programma

30 giugno 2022
JOE PISTO QUARTET “THE AMERICAN SONGBOOK”
Joe Pisto – voce, chitarra
Federico Califano – sassofono
Sergio Mariotti – contrabbasso
Francesco Candelieri – batteria

7 luglio 2022
SIMONE SERAFINI “RAMBLING BOY QUARTET” featuring ANTHONY PINCIOTTI, dedicato a Charlie Haden
Nicola Parolari – sassofono
Daniele Armata – chitarra
Simone Serafini – contrabbasso
Anthony Pinciotti – batteria

14 luglio 2022
TEO CIAVARELLA “LA VIE EN ROSE”, canzoni francesi in Jazz
Isabella Navarria – voce
Alessandro Amerio – voce
Teo Ciavarella – pianoforte
Stefano Pesare – basso elettrico
Mattia Bassetti – batteria

21 luglio 2022
GIOVANNI AMATO “ECHOES OF AN ERA” featuring PIERO ODORICI
Caterina Guerra – voce
Giovanni Amato – tromba
Piero Odorici – sassofono tenore
Daniele Marrone – contrabbasso
Francesco Benizio – batteria

28 luglio 2022
GIANCARLO GIANNINI Jazz Quartet “Jazz… beyond words”
Saverio Zura – chitarra
Giancarlo Giannini – trombone
Sergio Mariotti – contrabbasso
Tommaso Stanghellini – batteria

Ingresso libero

In occasione delle serate musicali, dalle ore 19.30 alle 23.30, sarà possibile visitare il progetto espositivo IN AND OUT. Mostra dei Vincitori ABAbo dei Concorsi Zucchelli e delle Residenze d’artista, 2020 e 2021, a cura di Carmen Lorenzetti: in mostra, opere realizzate da quattordici giovani artisti selezionati tra gli allievi eccellenti dell’Accademia di Belle Arti di Bologna, in molti casi connotate da linguaggi sperimentali, che utilizzano l’immagine in movimento o il suono, in modo da coinvolgere maggiormente lo spettatore in una fruizione multimediale.

Il punto ristoro è a cura di Catering Dimondi. Apertura alle ore 19.

Ufficio Eventi
eventi.fondazionezucchelli@gmail.com

Ufficio Stampa
Irene Guzman | press.fondazionezucchelli-at-gmail.com | +39 3491250956
http://www.fondazionezucchelli.it

Con il patrocinio del Quartiere Santo Stefano

Punto di ristoro a cura di

Fondazione Zucchelli
Strada Maggiore, 90
Vicolo Malgrado 3/2
Bologna, 40125
eventi.fondazionezucchelli@gmail.com
http://www.fondazionezucchelli.it

La Fondazione Carlo, Carolina, Bianca e Santina Zucchelli nasce nel 1959 come Ente Morale da decreto del Presidente della Repubblica, a seguito di lascito testamentario dell’ultima erede della Famiglia Zucchelli. Creata per sostenere giovani talenti nella loro avventura artistica, nel 1963 inizia l’attività di erogazione di Borse di Studio a studenti iscritti all’Accademia di Belle Arti e al Conservatorio di Musica Giovan Battista Martini di Bologna. Negli ultimi anni, grazie soprattutto all’aggiornamento statutario, la Fondazione ha ampliato la gamma dei riconoscimenti dedicando un bando del Concorso annuale al “Premio al Talento” e un secondo bando al “Premio Speciale” che prevede la realizzazione di un progetto in comune tra studenti di Accademia e di Conservatorio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...