Opera della settimana: Bruno Cattani

Nel Benin e in Togo, la religione più diffusa è il voodoo, tramandata di generazioni in generazione dagli antenati e ormai parte della cultura tradizionale della popolazione.

Niente a che fare con la magia nera come erroneamente si potrebbe pensare: il voodoo ha forme diverse da regione a regione e si manifesta con rituali e danze che non hanno mai un fine malevolo, al contrario possono avere scopi educativi e promuovere atteggiamenti morali.

Le immagini sfuggono da qualsiasi classificazione di reportage, mostrano l’anima di ogni soggetto ritratto e ne custodiscono in qualche modo la preghiera. Bancarelle sovraccariche di teste di animali, pietre, corna e radici si mischiano a maschere coloratissime o ad elaborati travestimenti simili a pagliai. I colori accesi si fondono in una sola vivace coreografia piena di significati nascosti. La parola “Vodoo” è da alcuni tradotta come “segno del profondo”, così come è profonda la sua tradizione, fatta di simboli, disegni e segreti antichi come la creazione del mondo.

OPERA DELLA SETTIMANA

BRUNO CATTANI
Bobo-bwa masks, Togo 2019
stampa ai pigmenti su carta fine art, dbond, tessuto
originale e doppia cornice legno – 5 esemplari + 2 p.a.

Scopri di più su Galleria13

Copyright © Galleria13 – arte moderna e contemporanea*, All rights reserved.
Via Roma 34/b, Reggio Emilia 42121 – www.galleria13.com – tel+39 3402397567

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...