RIPRENDE L’ESTATE TEATRALE DELLA COMPAGNIA DI ARTI E MESTIERI

musicisteEnsamble.jpg

Riprende l’estate teatrale della Compagnia di Arti e Mestieri a San Giorgio della Richinvelda il 5 luglio alle ore 19.00.

All’aperto davanti alla biblioteca Comunale e con replica a Udine il 6 luglio alle 20.30 nella loggia del Lionello in Piazza Libertà con il debutto del nuovo spettacolo “Orsola 1350”, la storia dell’agguato a Bertrando de Genesio da cui iniziò il declino del patriarcato che 70 anni dopo passa definitivamente alla Repubblica di Venezia. La storia raccontata alla maniera dei cantastorie medievali da Bruna Braidotti si ispira al romanzo di Guerrino Ermacora “Terra di uomini”.

Una affascinante e giovane prostituta di stanza a Udine è al centro della vicenda che vede compiersi la congiura contro il Patriarca. Viste le sue frequentazioni viene inconsapevolmente a conoscenza di ciò che da diverse parti si sta tramando contro Bertrando la cui eliminazione dallo scacchiere friulano sta a cuore a molti feudatari ribelli ma soprattutto alla repubblica di Venezia che mal sopporta uno stato forte ed indipendente ai suoi confini. La vicenda che si snoda nell’arco di 5 mesi presenta uno scenario maschile e violento in una terra di e per uomini, in cui le donne hanno nullo o scarso valore, spesso considerate bottino di guerra per i mercenari.

Solo alcuni ambiti permettono loro margini di libertà, il mestiere più antico del mondo che dà alla prostituta, entro certi limiti e condizionamenti, autonomia economica ed il convento. Ed è proprio dal convento delle Agostiniane, dove si era rifugiata dopo l’assassinio del Patriarca, che Orsola, ricorda quello che ha vissuto, gli amori e quel Buon Patriarca. Scorre e rivive la storia di un’epoca di continui conflitti che ha infestato la terra del Friuli fra pestilenze e terremoti, a cui quel Bertrando de Genesio, amato dalle genti, buon stratega di guerra, voleva offrire stabilità politica tenendo a bada le continue pretese e scorribande dei nobili locali.

Il racconto viene accompagnato e completato dai brani di musiche rinascimentali di Cara, Mainerio e barrocche di Petz e Boismortier eseguite dall’Ensamble Euterpe con Veronica Bortot, Tijana Krulj, Ilaria Prelaz, Sara Brumat. Saranno predisposte tutte le misure di sicurezza previste per gli spettacoli all’aperto e per assistere allo spettacolo si chiede la prenotazione telefonando allo 043440115 o al 3400718557 o scrivendo una mail a info@compagniadiartiemestieri.it.

Compagnia di Arti & Mestieri
Via San Vito, 71 – Largo Cervignano
33170 Pordenone Pn
Tel. 043440115-3400718557
info@compagniadiartiemestieri.it http://www.compagniadiartiemestieri.it

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...