Terza Edizione ‘Transizioni’

b64962fc-98bc-44b5-8dae-a24a3524644b.jpg

Anche nella sua terza edizione Transizioni, rassegna internazionale del film fotografico propone al pubblico un’occasione per scoprire e apprezzare il film fotografico.  Oltre 50 opere (multimedia, slideshow, video) provenienti da tutto il mondo saranno proiettate in diversi luoghi di Bergamo. Concerti e incontri accompagneranno alla riscoperta della fotografia come supporto e apporto ad una narrazione dinamica e interdisciplinare.

Nove fotografi raccontano nove storie personali, nove esperienze diverse che narrano con delicata prossimità una delle questione aperte dell’inizio del XXI secolo. Il tema del genere ancora oggi è una questione politicamente aperta e socialmente difficile da spiegare e condividere.
Dalla Georgia alla Namibia passando per l’Europa e l’Australia, Transizioni in collaborazione con il festival Orlando propone un viaggio attraverso i racconti di persone che portano e hanno portato, sole, le loro domande, le loro scelte e le loro sofferenze molto spesso senza essere comprese o semplicemente ascoltate.

Tema di stretta attualità forse eccessivamente abusato e ripetuto da non trovare forse più l’impatto necessario sul pubblico è quello dell’immigrazione. Transizioni propone un percorso sull’uomo, ricostruendo attraverso lo sguardo e il lavoro di diversi fotografi il percorso degli individui che affrontano questo viaggio dalla partenza all’ottenimento del permesso di soggiorno. Una volontà di rompere con l’iconografia ripetuta e ripetitiva che riduce l’individuo migrante  allo sbarco in un paese straniero, dimenticando tutto il percorso umano che ne segue per ottenere una propria nuova identità.

Per il secondo anno Transizioni è partner e promotore del premio internazionale “Nouvelles Ecritures” dedicato al film fotografico in ogni sua forma.

Nei giorni della rassegna allo Spazio CAM in Via san Tommaso, 84 (Bergamo), accanto all’opera vincitrice Valery Melnikov | Black Days of Ukraine, Transizioni offrirà al pubblico la possibilità di vedere, e rivedere, i dieci film fotografici finalisti selezionati dalla giuria nell’edizione 2016:

Michel Handschumacher Le Ruban Noir, Lucie Jean Quartiers d’hiver, Jérémie Jung Setomaa, un royaume sur le fil, François Xavier Klein Et dans 10 ans…, Joannie Lafrenière Snowbirds, Rose Lecat Le rescapé, Denis Meyer MAD, l’ardeur dans la lutte, Léonard Pongo The Necessary Evil, Brice Portolano Back to The Land, Marion Potoczny Diary of an exile.

Our mailing address is:

TRANSIZIONI

44, Rue Albert Thomas

paris 75011

France
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...