Food Art e ricette alternative per il menu di Natale

Ricette-Natale-2016.jpg

Arrivano le feste ed arrivano i classici appuntamenti con la buona tavola, spesso un po’ eccessivi tanto che spesso si tira un sospiro di sollievo quando arriva l’Epifania.

Ma se volessimo cambiare il tradizionale menu che cuciniamo da anni? Se volessimo provare un menu della Vigilia di Natale diverso ed alternativo? Le tradizioni sono belle, ma qualche volta si ha voglia di cambiare e cosa può esserci di meglio che ricette originali ed un mix tra tradizioni italiane e gusti orientali? Le ricette di “cucina fusion” proposte da Kate Chung su GhiottaMente non mancano si solleticare il palato, stuzzicare l’appetito ed appagare la vista in un tripudio di colori e gioiosità.

Kate-Bottarga-LIDL-1-300px.jpgCome vuole la tradizione, il cenone della Vigilia di Natale è a base di pesce. In questo articolo mi sono limitato a selezionare alcune delle ricette di pesce che abbiamo già pubblicato su GhiottaMente e si prestano molto bene al menu della Vigilia. Basta curare un po’ di più la presentazione, renderla più Natalizia con gli accessori e gli elementi di contorno (piatti, bicchieri, tovaglia e tovaglioli rossi danno immediatamente l’idea del Natale), una bottiglia di vino bianco un po’ speciale per celebrare senza esagerare, ed il gioco è fatto. Di recente amo accompagnare le pietanze di pesce con una bottiglia di Grillo, un ottimo vino bianco che si produce in Sicilia, o con il rosato del Salento ma, vivendo in Abruzzo, ho sempre amato due particolari vini locali: il Cerasuolo ed il Trebbiano. Se non il conoscete già, questa Vigilia di Natale provateli!

ANTIPASTI

Come antipasto, o semplicemente come “spilucchino” per continuare a stare a tavola in compagnia, chiacchierando e bevendo del vino spumante freddo prima di passare alla frutta ed ai dolci, consiglio la mia semplicissima ricetta di bottarga. La bottarga di solito è oltremodo costosa, ma proprio in questo periodo l’ho vista nei supermercati LIDL a prezzi molto convenienti (Euro 3,54 per una confezione da 60 grammi, ma non ho avuto modo di provarne la qualità).

BOTTARGA TAIWANESE IN PADELLA

PRIMI PIATTI

La prima ricetta di pesce viene dal nostro lettore Sergio Nuzzo che ha provato gli gnocchetti ai frutti di mare proposti da Kate, se n’è innamorato ed ha deciso di cucinarli il giorno della Vigilia di Natale. Qui la sua riuscitissima interpretazione.

GNOCCHI AI FRUTTI DI MARE, PEPERONI E ZENZERO

SPAGHETTI CON BOTTARGA, LIMONE, CIPOLLINA FRESCA E PANE GRATTUGIATO

LASAGNA SALMONE, RUCOLA E ZUCCHINE

BOMBARDONI RIGATI AL SUGO DI POLPO E POMODORINI

SECONDI PIATTI

FILETTI DI PESCE PERSICO AL FORNO CON PATATE ALLA MEDITERRANEA

TROTA SALMONATA GRIGLIATA CON PANGRATTATO, AGLIO E MANDORLE

Queste sono solo alcune delle ricette presenti nell’articolo “Ricette per la Vigilia di Natale” pubblicato su GhiottaMente, ma all’interno del sito potete trovare tantissime altre proposte, molto semplici o molto elaborate, non solo per il menu della Vigilia di Natale, ma anche per quelli di Natale e di Capodanno.

Auguri e buon Natale 2016 a tutti!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...