HASSELBLAD E HASSELBACK, LE REGINE DI SVEZIA

Dalla Svezia provengono diversi prodotti di ottima qualità che arrivano a diventare famosi ed a diffondersi con grande discrezione. Una qualità che non si ostenta, prodotti creati per essere usati a lungo, come sono state usate per milioni di chilometri sulle strade di tutto il mondo le famose station wagon prodotte dalla Volvo e le futuristiche SAAB di provenienza aeronautica.

Lo stesso accadde per le fotocamere Hasselblad, il cubo arrivato sulla luna, un punto di riferimento nel medio formato 6×6 per i professionisti ed i fotoamatori che puntavano alla massima qualità con la pellicola anche grazie alle favolose ottiche Zeiss che le corredavano. Un sistema di riferimento con soluzioni adottate poi da tutti i fabbricanti, ma la Hasselblad 500C è entrata nella Storia. Ora l’Hasselblad, praticamente scomparsa con l’avvento del digitale, prova a tornare in auge con la X1D, la prima mirrorless digitale di medio formato, purtroppo con un sensore di soli 43,8×32,9mm anziché 6x6cm e, purtroppo per la seconda volta, senza gli obiettivi Zeiss. La nuova Hasselblad X1D esordisce con un prezzo di vendita molto elevato (sui 9000 Euro il corpo e circa 2000 Euro ogni obiettivo) che dovrebbe essere proporzionato all’elevata qualità ed al totale “Made in Sweden”.

Hasselblad-X1D-1.jpg

Se l’Hasselblad X1D è troppo costosa o non vi interessa la fotografia, puntate allora alle patate Hasselback. Il nome suona molto simile ma, ovviamente, nulla in comune se non l’origine svedese. Questa ricetta prende il nome dal ristorante Hasselback di Stoccolma, diventato famoso per questa modo particolare di cucinare le patate. Un modo gustoso e di bella presentazione, fotografato e spiegato dettagliatamente da Kate Chung su GhiottaMente.

Patate-ventaglio-cover.jpg

A parte la somiglianza del nome, le differenze tra le Hasselblad e le Hasselback sono tante (forma, dimensioni, prezzo e… utilizzo!), ma almeno una cosa l’hanno in comune: la sobria ed elevata qualità svedese.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...